DECATASTROPHIZE

– 6 settembre 2017 incontro con i COM coinvolti nella sperimentazione e presentazione del progetto
– 2 Novembre 2017 webinary di progetto per i tecnici e per le postazioni di comando

Il progetto Decatastrophize (Decat) ha preso avvio nel febbraio 2016 in seguito alla partnership fra diversi soggetti europei (European Research Institute, Cyprus University of Technology, Ciprus Civil Defense, Bureau de Recherches Géologiques et Minières, Foundation for Research & Technology, Technical University of Crete, Geoview system Ltd, GeoSolutions, Universidad de Alcalà) accomunati da un unico obiettivo: gestire e prevenire i rischi ambientali, attraverso l’implementazione di un sistema congiunto capace di supportare “l’early warning” in caso di disastri naturali (come alluvioni o terremoti) o causati dall’uomo.
Decat si propone di adottare un’unica piattaforma comune ai Paesi partner che sia il risultato della combinazione di diversi sistemi informatici dotati di geolocalizzazione, capace tramite l’integrazione di sistemi di pre-allertare aree di prossimità e territori adiacenti in tempi rapidi in caso di emergenza, così da permettere l’adozione di decisioni immediate e l’intervento della protezione civile. Un quadro operativo comune ha il pregio di semplificare la pianificazione cooperativa e di contribuire a migliorare la reazione alle situazioni di pericolo.
La Protezione Civile di Alessandria sarà uno dei pilot site di progetto, l’unico in Italia, e sara’ realizzato un Table Top Exercise per la sperimentazione della piattaforma. Nell’esercitazione oltre alla Protezione Civile saranno coinvolte alcune postazioni di comando del Bacino del Bormida.