“L’Europa dei Diritti” – Verona e Alessandria
Fino al 30 novembre 2017
Operatori coinvolti: coordinatore itinerante, revisore delle traduzioni, responsabile del progetto.
• per gli iscritti all’Università degli Studi di Verona, ed all’Università del Piemonte Orientale, sede di Alessandria, Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze politiche.
• I gruppi di lavoro tradurranno in italiano gli Information Notes di gennaio e/o febbraio 2016, antologie ufficiali in inglese e francese delle sentenze più importanti della Corte Europea dei diritti dell’uomo;
• Ciascun partecipante tradurrà mensilmente da 1 a 4 pagine degli Information Notes sotto la supervisione del coordinatore.
• Le traduzioni saranno revisionate da un quality checker ed impaginate da un editor.
• Le traduzioni saranno pubblicate sui siti ufficiali della Corte europea dei diritti dell’uomo (www.echr.coe.int e www.hudoc.echr.coe.int), all’interno della pagina dedicata a Diritti d’Europa, nonché sullo stesso giornale Diritti d’Europa (www.dirittieuropa.it);
• Creazione di un gruppo giornalistico per trattare gli argomenti più caldi ed attuali sui diritti umani e la giustizia europea.
• Organizzazione di un ciclo di complessivi 4/6 incontri di formazione, dalla durata di 60/90 minuti ciascuno, sul tema dei diritti umani declinato in aspetti utili per la traduzione giuridica e l’attività giornalistica.
• Ad ogni incontro parteciperà un singolo esperto, presenziando fisicamente o tramite collegamento hangout.
• Gli incontri si svolgeranno per metà a Verona e per metà ad Alessandria; ad ogni incontro presenzierà fisicamente il coordinatore itinerante e sarà tramesso in diretta streaming.
• I possibili temi da trattare sono i seguenti:
Introduzione al sistema europeo dei diritti umani;
Cenni al sistema processuale della Corte di giustizia dell’Unione europea e della Corte europea dei diritti dell’uomo;
• Ricadute concrete nell’ambito giuridico nazionale;
• Dialogo e rapporti tra i vari organi giurisdizionali;